RAPPORTO ICE 2018-2019: L’ITALIA NELL’ECONOMIA INTERNAZIONALE

Il Rapporto “L’Italia nell’economia internazionale” costituisce il principale strumento di informazione e analisi sul posizionamento competitivo del sistema produttivo italiano nel contesto dell’economia globale

L’export è un driver fondamentale per la crescita economica e i dati lo dimostrano: in un contesto globale caratterizzato da una fase di rallentamento dei tassi di crescita, le esportazioni italiane nel 2018 sono cresciute ulteriormente a dimostrazione dell’eccellenza dell’offerta del made in Italy.

L’Italia è il nono paese esportatore al mondo con una quota di mercato del 2,9 per cento nel 2018. La domanda è sostenuta in particolare dall’area euro (Francia e Germania in testa) e dall’America Settentrionale.

Sono circa 125.000 le imprese esportatrici in Italia (nel 2017), come numero siamo secondi solo alla Germania. Rispetto agli altri paesi europei in Italia c’è una maggiore incidenza sull’export da parte di imprese di piccola/media dimensione.

Il Veneto è una delle regioni d’Italia con maggiore propensione all’export.

Il settore agro-alimentare è uno di quelli in cui si è registrata la più alta crescita dell’export nel 2018.

Per scaricare il rapporto completo CLICCA QUI 

(Fonte: ICE)