INFO BREXIT: nuove scadenze

Il governo britannico ha deciso di ritardare ulteriormente alcuni elementi dei nuovi controlli, in particolar modo quelli relativi ai certificati sanitari e fitosanitari e ai controlli presso i punti di ingresso frontalieri (BCP). Prodotti biologiciI prodotti biologici importati in Gran Bretagna dall’UE richiederanno un certificato di ispezione (COI) dal 1° luglio 2022 (annullata la scadenza…

Read more


BREXIT – Agroalimentare: Slittamento delle certificazioni

L'11 marzo Michael Gove, Ministro dell'Ufficio di Gabinetto britannico, ha annunciato lo slittamento dell'introduzione dell'obbligo di produrre i Certificati Sanitari, prevista per il 1° Aprile prossimo, al 1° Ottobre 2021. La decisione è stata motivata dalla richiesta ricevuta da parte degli operatori economici e dalle stesse istituzioni doganali britanniche, di avere più tempo a disposizione…

Read more


BREXIT e Florovivaismo

Dal 1° gennaio, con l’uscita della GB dall’UE, sono partiti i controlli presso i punti di ingresso, in entrambe le direzioni, sia nel Regno Unito che nell’Unione. Se prima le merci si muovevano con il solo passaporto delle piante ora necessiteranno di un Certificato Fitosanitario. Il Nord Irlanda verrà invece considerato ancora come paese membro,…

Read more


SISTEMA REX: avvio del portale dell’operatore

I Servizi Tecnici della Commissione Europea hanno sviluppato il Portale dell’Operatore per il REX, disponibile dal 25 gennaio, per consentire la presentazione elettronica delle richieste di registrazione alla banca dati REX. Il Sistema degli Esportatori Registrati (REX) viene utilizzato per certificare l’origine delle merci nell’ambito del Sistema delle Preferenze Generalizzate (SPG) e nel quadro di…

Read more


Riapertura bando MARCHI+3

Il Ministero dello Sviluppo Economico, con il decreto direttoriale del 29 luglio 2020, ha rifinanziato il programma di agevolazioni alle imprese per favorire la registrazione di marchi dell'Unione europea ed internazionali («Bando Marchi+3»), con una dotazione finanziaria di euro 4.000.000,00. Per le domande di agevolazione presentate a valere sul bando «Marchi+3» per le quali alla…

Read more